Pop how-to: approcciare il sexting

how-to e consigli, pop-sex

Sexting: tutti ne parlano, tutti lo fanno e a quanto pare tutti si divertono.

Tu ti senti tagliats fuori, non sai come approcciare questa pratica, o pensi di non essere all’altezza delle aspettative?
Non ti preoccupare, sono qui per questo!

Stai per scoprire le regole base per fare sexting in maniera sicura e divertente e anche alcune frasi a effetto utili per cominciare…

Perché tutti dovremmo fare sexting?

Se non lo avessi ancora capito il sesso non inizia mai in camera da letto, ma nella nostra testa.
Per questo il sexting è uno dei più potenti preliminari che ci sia. Oltre a essere una delle attività più diffuse e divertenti da fare nel mezzo di una pandemia mondiale. 

I suoi vantaggi sono tantissimi:

  • Aiuta a mantenere vivace il rapporto con il/la partner e a essere più eccitats quando lo/la incontri.
  • È un modo per stabilire una connessione con qualcuno di nuovo e per scoprire le sue abitudini sessuali e i suoi desideri.
  • Ti fa pensare al sesso anche mentre fai le altre cose della tua giornata (come se ce ne fosse bisogno).

“Ma di cosa si parla durante il sexting?”

DOMANDA PIÙ CHE LEGITTIMA

Due – o più – persone che vogliono fare sexting possono parlare delle loro fantasie sessuali, delle cose che desiderano fare insieme o delle cose che hanno fatto in passato.
Come? Con messaggi, note vocali, video, foto o anche email (come dimenticare Bridget Jones?).

So che per molts è imbarazzante, ma non farti intimidire. Vivilo come un gioco, un momento in cui lasci scorrere libere la tua fantasia e la tua creatività.
E soprattutto segui i pop-consigli qui sotto e condividili sui social per diffondere il buon sexting in tutto il mondo!

Le 8 regole del sexting

Ecco quello che dovresti tenere a mente per goderti al massimo il sexting.

1. CHIEDI IL CONSENSO

Per il sexting vale la stessa regola di ogni tipo di attività sessuale: prima di iniziarla, devi chiedere il consenso.

Nessuno vuole ricevere un messaggio piccante mentre sta facendo vedere il cellulare alla nonna
Controlla sempre che l’altra persona si trovi nel giusto momento e luogo. Non solo deve essere predisposta mentalmente, ma anche in una situazione protetta in cui nessun altro possa leggere i tuoi messaggi. 

“Non riesco a smettere di pensarti, ti va di sapere a cosa sto pensando?”

È LA POP-FRASE-A-EFFETTO CON CUI SONDARE IL TERRENO

Se qualcuno è occupato potrà rispondere: “Sembra veramente eccitante ma sono un attimo impegnat*, possiamo rimandare di qualche ora?”.
Oppure: “Sembra veramente eccitante ma preferirei parlarne quando ci vediamo”.

Ricorda comunque sempre che entrambi potete cambiare idea e decidere in qualsiasi momento che non avete più voglia di fare questo giochino. 

2. NO ALLE FOTO NON RICHIESTE

Non mandare mai foto dei tuoi genitali a meno che non siano espressamente richieste.

Anche per queste vale il discorso fatto sul consenso: meglio avvertire prima di inviarle, per non rischiare che a vederle sia la nonna. Ma soprattutto per verificare che l’altra persona le apprezzi e non sia infastidita, altrimenti staresti commettendo una vera e propria violenza.

Immagina di star guidando tranquills nella tua città e di vederti spuntare l’immagine gigante di un pene o di una vagina su un cartellone . Non sarebbe così piacevole, no? Ecco, le dick pic e le pussy pic non richieste sono fastidiose allo stesso modo. 
Per molte persone, poi, sono molto più eccitanti altre parti del corpo. Piuttosto che inquadrare i genitali pensa alle labbra, alle braccia o alle cosce: possono comunque ottenere l’effetto desiderato.

Ultimo ma non meno importante: ricorda che quando invii delle foto durante il sexting devi stare sempre molto attents. Ti consiglio di usare delle app che permettono la loro autodistruzione dopo qualche minuto.
Se invece le foto le ricevi, sappi che se le inoltri ad altri senza il consenso di chi le ha mandate stai commettendo un reato.

3. INIZIA LENTAMENTE

Proprio come per il sesso, anche con il sexting è importante partire piano e portare in alto l’eccitazione.
La tensione sessuale è una pianta che cresce lentamente.

Puoi iniziare descrivendo la stanza, quello che stai indossando, come ti senti. E poi andare avanti passo dopo passo verso il finale. 

“Sono sul letto con la luce spenta, indosso …, mi sento …”

È LA POP-FRASE-A-EFFETTO CON CUI SCALDARE L’ATMOSFERA

4. ISPIRATI ALLE VOSTRE ESPERIENZE INSIEME

Se la creatività non è il tuo forte e stai facendo sexting con una persona con cui hai già fatto sesso prima, sfrutta pure le vostre esperienze passate come ispirazione

“Ti ricordi quella volta che …” o “Mi era piaciuto tantissimo quando …”

SONO LE POP-FRASI-A-EFFETTO CON CUI RINFRESCARE LA MEMORIA

Non risparmiare nessun dettaglio quando le usi!

5. RICORDAGLI/LE COSA TI PIACE DEL SUO CORPO E DELLA VOSTRA SESSUALITÀ

Ricopri il/la partner di complimenti sulle parti del suo corpo che ti piacciono e sulle cose che gli/le riescono particolarmente bene.

Ti svelo anche un segreto: un complimento specifico è sempre meglio di uno generico (e non solo nel sexting).

“Mi piace come sei quando stai sopra di me” o “Mi piace quando con le mani mi sfiori le grandi labbra e poi le cosce”

SONO LE POP-FRASI-A-EFFETTO PER STENDERL* COI COMPLIMENTI

Non solo i complimenti sono eccitanti da sentire, ma spesso sono utili anche per far capire all’altra persona cosa ti piace di più.

6. MOSTRA ENTUSIASMO E PARTECIPAZIONE

Non sparire dalla conversazione da un momento all’altro solo perché sei a disagio, cerca di lasciarti andare e di comunicare il tuo trasporto.

“Mi stai facendo eccitare molto”

È LA POP-FRASE-A-EFFETTO CON CUI FAR CAPIRE AL/ALLA PARTNER CHE È SULLA BUONA STRADA

Naturalmente non devi forzare le cose: se decidi che non hai più voglia o tempo di continuare puoi serenamente dirlo.
Anche se il motivo per interrompere il sexting è che non sei a tuo agio: “Scusa, non mi va più di fare questo gioco perché ora sono a disagio. Preferisco riprendere quando ci vediamo”.

7. FAI ATTENZIONE ALLA GRAMMATICA

Se non vuoi rompere la magia, occhio alle h e ai congiuntivi.
Potrà sembrare banale, ma ti assicuro che ancora troppe persone si dimenticano di questa regola.

8. INDAGA LE FANTASIE SESSUALI DELL’ALTRS

Il sexting è perfetto per scoprire e capire che tipo di cose piacciono a chi sta dietro lo schermo, sia che si tratti del/della partner che di qualcuns con cui non hai mai fatto sesso prima.

Qualsiasi cosa ti dica ricordati però che non vale giudicare. Il giudizio uccide sempre qualsiasi libido.
Se l’altra persona ti comunica delle fantasie che non ti incuriosiscono puoi semplicemente dire che non sono cose che fanno per te. Piuttosto proponi qualcosa di diverso che ti farebbe sentire più a tuo agio.

“Molto sexy queste fantasie, ma non penso possano fare per me. Invece mi piacerebbe di più …”

È LA POP-FRASE-A-EFFETTO PER EVITARE DI GIUDICARE

Non dimenticare che il sexting, come tutte le pratiche sessuali, necessita di un po’ di pratica. Abbi pazienza e dedizione e vedrai che ci prenderai gusto.
Un modo per esercitarsi? Farlo con gli sconosciuti e le sconosciute sulle app di incontri allenandoti solo con le parole, senza mandare foto. Nel giro di poco sarai prontissims per farlo con chi ti eccita davvero. 

Che ne pensi? Commenta!

Silvia Gioffreda

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This

Condividi il post!

Se è piaciuto a te, potrebbe piacere anche i tuoi amici.